Eventi

Tutti gli eventi organizzati dall'Igiene Urbana e Ambientale

Urbanistica e qualità della vita - convegno a Verona

Urbanistica e qualità della vita - convegno a Verona

mer 23 settembre 2009

Verona, dal 23 settembre al 2 ottobre 2009.

L'Istituto Nazionale di Urbanistica (INU), in collaborazione con la Regione del Veneto, il Comune di Verona, la Federazione Ordini Architetti del Veneto, l'Ordine APPC di Verona, l'Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia, organizza 10 giorni di incontri, esposizioni, dialoghi con urbanisti e architetti, rappresentanti delle istituzioni e degli enti, associazioni di categoria - uno spazio di confronto e di discussione messo a disposizione e organizzato sulle tematiche della pianificazione del territorio.

La qualità del territorio condiziona profondamente il modo di vita delle persone e le interazioni sociali. Come nel passato anche oggi per migliorare il benessere è fondamentale intervenire sulla città - luogo dove le persone si concentrano, operano, si incontrano. La rilevanza delle patologie collegate alla sedentarietà fornisce ulteriori motivi per una progettazione e gestione degli spazi urbani che favorisca nuovi comportamenti individuali in fatto di mobilità.

Volume "Spazi per camminare. Camminare fa bene alla salute" - presentazione

L'attività fisica comporta importanti benefici per la salute. Il modo più semplice ed efficace per diventare più attivi è muoversi di più nella vita quotidiana, ad esempio camminare o usare la bicicletta; nelle nostre città, però, questo non sempre è possibile: sui livelli di attività fisica influisce in modo determinante l'organizzazione del territorio, il traffico e la presenza di spazi verdi, aree pedonali, piste ciclabili. Questi temi sono affrontati nel volume su urbanistica e salute "Spazi per camminare. Camminare fa bene alla salute" (realizzato dalla Facoltà di Architettura di Venezia per il progetto di promozione dell'attività fisica della Regione Veneto) pubblicato da Marsilio Editore, in vendita nelle librerie specializzate.

Il volume propone idee e metodi per promuovere cambiamenti positivi dell'ambiente urbano. Progettisti, amministratori, tecnici comunali, operatori sanitari e tecnici delle ULSS, addetti alle manutenzioni possono trovarvi utili indicazioni per guidare trasformazioni positive degli spazi stradali; ma anche medici, igienisti e sociologi possono trovarvi spunti per meglio comprendere le dinamiche urbane e i loro riflessi socio-sanitari.

Il manuale offre alcune importanti chiavi di lettura per capire le ragioni di trasformazioni urbane fonte di disagio e malessere, ripercorre le tappe della progressiva dipendenza della città dall'auto e richiama modelli di governo che hanno tentato di farvi fronte. Infine sviluppa due importanti sezioni operative: un metodo per affrontare i problemi di mobilità di una determinata area e un abaco di concrete indicazioni progettuali di moderazione del traffico nei diversi contesti urbani.

Il lavoro è stato pensato non solo come contributo teorico ma soprattutto come strumento pratico per modificare l'operatività globale dei tecnici (tecnici delle ULSS e dei Dipartimenti di Prevenzione, tecnici comunali, urbanisti ecc.) nel loro lavoro quotidiano di intervento sulla struttura urbana.

Vai al Volume Spazi per camminare. Camminare fa bene alla salute

Documentazione

Interventi

Presentazione del volume su urbanistica e salute

Giovedì 1 ottobre a Verona, al Palazzo della Ragione, è stato presentato il primo di una serie di volumi su urbanistica e salute, realizzato in collaborazione fra Dipartimento di Prevenzione e Istituto di Architettura di Venezia. Successivamente si è tenuta una tavola rotonda su "comunicare l'urbanistica". - Programma degli incontri 1 ottobre (pdf 0,8Mb) | Sintesi intervento 1 ottobre - Prof. Nico Bolla (pdf 0,2Mb)

Documentazione

Ricerca per stili di vita attivi. Spazi per camminare. Camminare fa bene alla salute

Il presente lavoro è il risultato della convenzione tra Ulss 20 – Dipartimento di Prevenzione e Istituto di Urbanistica e Architettura di Venezia – IUAV per l'esecuzione di un programma di ricerca dal titolo "Individuazione di parametri urbanistici ed edilizi, qualitativi e quantitativi per stili di vita attivi"- vai al manuale

Tavola rotonda "Comunicare l'urbanistica, rappresentare e intervenire nel territorio"

In questa sezione trovare alcune delle risorse utilizzate come spunto per approfondire le tematiche della tavola rotonda

Artway of Thinking

La ricerca artway of thinking è diretta a sperimentare ed evolvere la pratica della "community based-public art", elaborando processi ergonomici per ristabilire rapporti armonici tra uomo e spazio. Creatività, multidisciplina e lettura della complessità sono i principali paradigmi sperimentati. Essa si offre come meta-progetto sull'ottimizzazione dei processi creativi collettivi per la costruzione del benessere collettivo. Dal sito Artway of Thinking. Vai all'Artway of Thinking (link esterno)

City-lab

City-lab è un osservatorio/laboratorio di architettura sui fenomeni di trasformazione urbano-sociale. Utilizzando strumenti non convenzionali il laboratorio urbano sviluppa ricerche sulla "città" attraverso contributi provenienti da diverse discipline. Dal sito City-lab. Vai al City-lab (link esterno)

Gruppo A12

Gruppo A12 è un esempio di progettazione urbanistica partecipata e una galleria di immagini e idee. Dal sito Gruppo A12. Vai al Gruppo A12 (link esterno)

21 cantieri "La ginestra" - Artway of Thinking

Nell'ambito della rete regionale TRA ART è stata attivata nell'ex-filanda La Ginestra di Montevarchi la sperimentazione di un Cantiere per l'arte e la cultura contemporanea, luogo di ricerca e produzione culturale promosso dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Arezzo e dal Comune di Montevarchi, diretta dall'associazione culturale Connecting Cultures con la collaborazione di artway of thinking. Dal sito Artway of Thinking. Vai ai 21 cantieri "La ginestra" (link esterno)

Sedi

Gli uffici ed i riferimenti per raggiungerci

Direttore

Informazioni sul Direttore dell'Igiene Urbana e Ambientale

Personale

Il personale che lavora presso l'Igiene Urbana e Ambientale